CHIRURGIA E MEDICINA ESTETICA

CHIRURGIA PLASTICA

La Chirurgia Plastica e Ricostruttiva è la branca della chirurgia che si propone di correggere e riparare i difetti morfologico-funzionali, o le perdite di sostanza di svariati tessuti e puó riguardare qualsiasi parte del nostro corpo.

MICROLIPOCAVITAZIONE

Tra le più richieste nell’ambito della chirurgia, prevede lo scioglimento del grasso per mezzo di una multifrequenza ultrasonica pulsata che, andando a sollecitare le cellule di grasso, le rompe sciogliendole.
Si tratta di una metodica non cruenta, di provata efficacia e ben tollerata, utilizzata per ridurre problemi di adiposità e depositi di cellulite localizzati, come ad esempio il doppio mento, ma risolve anche problemi quali la ginecomastia, il grasso sull’addome, su fianchi, schiena, cosce e polpacci. Qualora fosse richiesto, lo studio offre anche il servizio della “Sedazione Cosciente”, che non è altro che un tipo di anestesia più globale, che tranquillizza emotivamente il paziente, ma non è massiccia ed invasiva come quella generale, usata solitamente negli ospedali. Il paziente è seguito da un anestesista specializzato, che presenzierà e lo seguirà durante tutto il suo intervento, fino alla sua riabilitazione. Il paziente, infatti, si riabilita dopo un’ora al massimo ed è in grado di tornare tranquillamente a casa, senza necessità di degenza. I tempi di recupero totale sono previsti nell’arco delle 24 ore.

LIPOFILLING

Consiste nel prelievo del grasso da determinate aree corporee in cui è presente in maggiori quantità, come nell’addome, nei fianchi, o nelle cosce e ne prevede il trasferimento, dopo adeguato trattamento, in altre regioni del corpo dove risulti necessario, frequentemente sul viso, glutei o seno. Qualora fosse richiesto, lo studio offre anche il servizio della “Sedazione Cosciente”, che non è altro che un tipo di anestesia più globale, che tranquillizza emotivamente il paziente, ma non è massiccia ed invasiva come quella generale, usata solitamente negli ospedali. Il paziente è seguito da un anestesista specializzato, che presenzierà e lo seguirà durante tutto il suo intervento, fino alla sua riabilitazione. Il paziente, infatti, si riabilita dopo un’ora al massimo ed è in grado di tornare tranquillamente a casa, senza necessità di degenza. I tempi di recupero totale sono previsti nell’arco delle 24 ore.

LIPOSUZIONE

Aspirazione localizzata su parti del corpo, dove sono naturalmente presenti più quantità di grasso, come sulle cosce, fianchi, glutei, braccia e addome.
Essa viene eseguita tramite microcannule che aspirano letteralmente le quantità di grasso in eccesso. La tecnica è assolutamente indolore, in quanto eseguita in anestesia locale ed ha tempi riabilitativi molto brevi, essendo una tecnica non invasiva come lo era, invece, una volta. Qualora fosse richiesto, lo studio offre anche il servizio della “Sedazione Cosciente”, che non è altro che un tipo di anestesia più globale, che tranquillizza emotivamente il paziente, ma non è massiccia ed invasiva come quella generale, usata solitamente negli ospedali. Il paziente è seguito da un anestesista specializzato, che presenzierà e lo seguirà durante tutto il suo intervento, fino alla sua riabilitazione. Il paziente, infatti, si riabilita dopo un’ora al massimo ed è in grado di tornare tranquillamente a casa, senza necessità di degenza. I tempi di recupero totale sono previsti nell’arco delle 24 ore.

CHIRURGIA DEL SENO

All’interno di questa voce, rientrano:
– la Mastoplastica additiva, che prevede un aumento del volume del seno
– la Mastoplastica riduttiva, che prevede la sua diminuzione
– la Mastopessi, che invece consiste nel corretto riposizionamento e/o sollevamento di un seno ormai ipotonico, dovuto anche a delle perdite di peso eccessive o dalle gravidanze. Questo intervento prevede generalmente un’anestesia più importante, rispetto all’anestesia locale e l’intervento dura mediamente dalle 3 alle 4 ore. I tempi di recupero sono discretamente rapidi, perché si prevede realmente solo qualche giorno di riabilitazione

ACIDO IALURONICO, BOTULINO E ACIDI CHIMICI

Questi trattamenti prevedono delle piccole iniezioni che riempiono ed attenuano le piccole rughe d’espressione (o dovute dall’età) ma correggono anche delle dismorfie su viso e corpo, causate anche da un incidente, o un intervento.
Non solo, L’acido ialuronico è sempre più richiesto come sistema riempitivo, per modifiche mini invasive, come il volume delle labbra, o le correzioni di un naso.
Questa tecnica è stata addirittura rinominata “dolce” e negli ultimi tempi è diventata la più gettonata alternativa alla rinoplastica. Consiste nel correggere l’estetica del naso senza effettuare nessun tipo di intervento chirurgico, ricorrendo a filler per riempire aree irregolari, alzare la radice o sollevare la punta del naso, attenuandone gobbe e forme in generale.

Gli acidi chimici, invece, possono essere un ottimo trattamento non invasivo che aiuta a migliorare l’aspetto generale della pelle, soprattutto del viso, decolletè e mani, in poche sedute e con risultati che perdurano per lungo tempo, coinvolgendo anche l’aspetto cromatico del tessuto cutaneo, come piccole macchie dovute alle gravidanze (cloasmi), cicatrici da acne, macchie rosee (coupe rose), solari o dovute alla vecchiaia. Sono sedute che durano 30 minuti circa, quasi del tutto indolori e non invasivi. Non hanno nemmeno necessità di anestesia locale e non esistono, infatti, nemmeno tempi di degenza.

CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA SUPERIORE ed INFERIORE

Coinvolge qualsiasi parte del corpo e si propone di correggerla o ripararla nei più brevi tempi possibili e con tecniche di invasività ridotte ai minimi termini.
Essa può comprendere rimozione di lipomi, ad esempio, così come la correzione di orecchie a “sventola” (otoplastica). Questo intervento prevede generalmente un’anestesia più importante, rispetto all’anestesia locale e l’intervento dura mediamente dalle 3 alle 4 ore. I tempi di recupero sono discretamente rapidi, perché si prevede realmente solo qualche giorno di riabilitazione

LIFTING DISTRETTI SUPERIORE E INFERIORE

Il lifting prevede un riposizionamento corretto dell’organo pelle, che sia questo del viso, piuttosto che del collo, addome, glutei, braccia o cosce.
Questo tipo di trattamento migliora in maniera sostanziale la figura estetica di una persona, ringiovanendone l’aspetto ed i tempi di recupero sono ormai molto brevi. Questo intervento prevede generalmente un’anestesia più importante, rispetto all’anestesia locale e l’intervento dura mediamente dalle 3 alle 4 ore. I tempi di recupero sono discretamente rapidi, perché si prevede realmente solo qualche giorno di riabilitazione

CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA VISO E CUOIO CAPELLUTO

la chirurgia del viso può riguardare, ad esempio, una micro correzione chirurgica della punta del naso (eseguendo un’anestesia locale e risolvendo un problema estetico di tipo cartilagineo, in poco più di un’ora) oppure un riposizionamento del labbro superiore (Lip-Lift) che dona una pienezza e forma desiderata in maniera definitiva, senza dover incorrere annualmente ad iniezioni di acido ialuronico.
Invece, per il cuoio capelluto è possibile oggi con le nuove tecnologie poter ripristinarne la presenza dei capelli, laddove se ne presenti una drastica diminuzione, così da risolvere il problema della calvizie in maniera definitiva. Qualora fosse richiesto, lo studio offre anche il servizio della “Sedazione Cosciente”, che non è altro che un tipo di anestesia un po’ più globale, che tranquillizza emotivamente il paziente, ma non è massiccia ed invasiva come quella Generale, usata solitamente negli ospedali. E’ solito seguire questa modalità un anestesista specializzato, che presenzierà e seguirà il paziente durante tutto il suo intervento, fino alla sua riabilitazione. Il paziente, infatti, si riabilita dopo un’ora al massimo ed è in grado di tornare tranquillamente a casa, senza necessità di degenza. I tempi di recupero totale sono previsti nell’arco delle 24 ore.

social_facebook